I modelli da corsa off-road sono quelli che meglio si adattano alla camminata su sterrato. I punti più importanti? Flessibilità, stabilità, tomaia impenetrabile a pietroline e
agenti esterni, un’ammortizzazione meno pronunciata rispetto alle calzature da strada.
Le scarpe, anche se ben conservate, non sono eterne: suole e intersuole fanno la differenza per comfort e tenuta sul terreno solo se utilizziamo calzature non usurate
dal tempo La taglia va verificata in centimetri in base alla lunghezza del nostro
piede e deve sempre essere leggermente abbondante L’allacciatura non deve essere
troppo stretta: durante un’attività medio-lunga provocherebbe formicolii e fastidi causati dal rallentamento della circolazione periferica Una tassellatura della suola troppo fitta e profonda non lascia drenare velocemente il fango che si attacca.

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO DI GIORGIO GARELLO SU CAMMINARE 89 DISPONIBILE IN E-BOOK O CARTACEO DIRETTAMENTE A CASA VOSTRA

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments