Disegno di Marco Camandona per la copertina del volume NINA DEVI TORNARE AL VISO. A destra l'alpinista Mauro Manfredi in azione

Sappiamo davvero usarli nel modo giusto?
Come si misura la loro altezza ottimale?
C’è una differenza tra il modo di adoperarli in salita e il loro utilizzo in discesa?
E poi, dal nordic walking all’hiking, dal trekking al fitwalking cross, i praticanti tendono spesso
a usare i bastoncini parallelamente al corpo, per sostenerne il peso, anziché impiegarli con un
angolo che, con un naturale movimento di spalle e braccia, consenta loro di spingersi in avanti.

Per capirne di più abbiamo chiesto a Giorgio Garello, ex ultramaratoneta, esperto di montagna, co-ideatore del Fitwalking Cross, già collaboratore Fidal per la nazionale di ultratrail dal 2016 al 2018, di scrivere una serie di articoli che ci consentiranno di utilizzare al meglio il bastoncino.

Il primo è uscito sul numero 84 della rivista Camminare: scarica qui.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments