LA CALABRIA CHE NON TI ASPETTI

La rinascita dell’antica Via Popilia

Costruita da Caio Popilio Lena, console nell’anno 132 a.C., era un tempo l’arteria viaria più utilizzata da chi proveniva da Roma per arrivare
in Sicilia, e anche la più importante della Calabria.
La via collegava Capua a Rhegium.  Oggi un’associazione di appassionati è impegnata nella realizzazione di iniziative di recupero
e valorizzazione della strada romana,
come percorso dedicato al turismo lento.
Ed ha anche realizzato una guida con  le indicazioni dell’itinerario per la parte calabrese.

ARTICOLO SULLA RIVISTA CAMMINARE 79



 







Elenco Commenti



Lascia il tuo Commento