Decathlon Leader della camminata sportiva


Il camminare è un’attività naturale, intrinseca del genere umano. Oggi gran parte degli spostamenti avvengono con l’aiuto di mezzi tecnologici, come overboard, monopattini elettrici e biciclette, ma camminare continua ad essere per tutti una necessità. Per molti la necessità di muovere gli arti inferiori risponde a un bisogno primordiale.

Ma si fa presto a dire camminare. Oggi l’universo della camminata accoglie specializzazioni diverse e, alla tranquilla passeggiata quotidiana per spostarsi da un luogo all’altro, allinea innumerevoli attività sportive. Proviamo a fare il punto su quest’ultime.

 

La Camminata sportiva. È l’attività base del mondo del walking. Si pratica ad un ritmo più sostenuto rispetto alla camminata quotidiana, in modo consapevole e con criteri particolari. Aiuta ad allenare la respirazione, migliora la resistenza e fa lavorare quasi tutti i muscoli del corpo. Si svolge su terreni regolari, sia in salita sia in discesa, in zone urbane e in campagna, sfruttando sterrati e stradine poco frequentate. La velocità della camminata sportiva varia dai 6 ai 9 km/ora. Le uscite dei camminatori, sempre precedute da un adeguato riscaldamento e seguite da una fase di defaticamento, variano dai 30 minuti a più ore e con una frequenza di due – tre volte la settimana. La camminata sportiva non richiede tempi di allenamento serrati e si può praticare usciti dal lavoro o nel tempo libero. 

Il Nordic Walking. La camminata nordica, praticata con l’aiuto di due bastoncini, è riconosciuta come attività agonistica dalla Federazione Italiana Di Atletica Leggera (FIDAL). Costituisce la trasposizione dello sci nordico sul terreno non innevato. Esteticamente gradevole, si basa sulla perfetta sincronia di movimento di tutti gli arti. Il corretto uso dei bastoncini allevia la fatica e aumenta l’efficacia della progressione. Il Nordic Walking si pratica en plein air, da soli o in compagnia, nei parchi pubblici, su terreni in prevalenza pianeggianti, oppure sulle stradine sterrate di campagna o tra i boschi. È un’ottima attività antistress, permette di bruciare quasi il doppio delle calorie rispetto alla semplice camminata e aiuta a perdere peso, riducendo la massa grassa. Inoltre, tonifica glutei e addominali, riduce le tensioni muscolari di spalle e nuca, potenzia la resistenza aerobica e fa aumentare le frequenza cardiaca di 10-15 battiti al minuto. È, dunque, un toccasana per gli sportivi di tutte le età.

La Marcia atletica. È una specialità olimpica, maschile e femminile, dell'atletica leggera. Si articola in una progressione costante e armonica di passi, eseguita in modo tale che l’atleta – a differenza di quanto avviene nella corsa – mantenga il contatto con il suolo almeno con uno dei due arti inferiori. La gamba che avanza deve essere tesa, dal momento del primo contatto con il terreno sino alla posizione verticale, per non andare in sbloccaggio. La tecnica della marcia è regolamentata dalle norme della I.A.A.F. La specialità richiede un grande sforzo durante gli allenamenti, tanto che i carichi alla settimana possono arrivare, per gli atleti di alto livello, sull'ordine di centinaia di chilometri.

 

 

Le calzature per la Camminata Sportiva

Decathlon propone agli sportivi una gamma interamente dedicata alle specialità della camminata. È, infatti, indispensabile orientarsi su una calzatura specifica. In ogni sua declinazione, la Camminata Sportiva richiede una rullata completa del piede, dall’attacco del tallone fino allo slancio in avanti. Le calzature devono, dunque, risultare flessibili per accompagnare perfettamente il movimento delle estremità inferiori.

L’offerta delle calzature per la camminata sportiva di Decathlon prevede diversi modelli, a seconda del livello di pratica. Per gli sportivi principianti, i modelli ideali sono: la scarpa Soft 540 Newfeel, per uomo e per donna, flessibile, traspirante e amm

ortizzata; la scarpa PW 500 Fresh, disponibile nelle versioni uomo, donna e bambino. Quest’ultima è flessibile, leggera, traspirante, confortevole e si asciuga rapidamente, ideale per le stagioni primaverili ed estive.

Il modello più venduto nel campo delle scarpe per la camminata sportiva è attualmente il Propulse Walk 240, per uomo e donna, disponibile in un’ampia gamma di colori.

È una scarpa, indicata per il praticante principiante e regolare, caratterizzata da flessibilità, leggerezza (solo 250 g nella misura 43 da uomo) e traspirabilità (la tomaia in tessuto mesh è traspirante 3D aerato). Favorisce lo slancio del piede, grazie al Concept esclusivo Propulse Walking Technology, oltre a garantire un buon ammortizzamento e una buona resistenza all’abrasione.

Per gli sportivi che praticano la camminata regolarmente è consigliato, anche, il modello PW 590 Extense, per uomo e donna. Il cui Concept Extense consiste in una suola in bimateria che forma un sistema di scanalature flessibili a forma

 

di doppia H. Il piede guadagna, così, da uno a due numeri durante la fase di appoggio, e la scarpa si adatta a questa deformazione per un comfort ottimale.

Mentre il modello PW 900 Propulse Motion è l’ideale per i camminatori più esperti. Disponibile nella versione maschile e femminile, questa scarpa ha una suola realizzata con un primo strato leggero, ricoperto di un secondo strato dalle elevate proprietà di rimbalzo. Per poter garantire un dinamismo opzionale, questo strato è realizzato con uno spessore proporzionale alla pressione esercitata dal piede.







Elenco Commenti



Lascia il tuo Commento