Francigena Valdisusa Marathon

La prima maratona per camminatori sulla Via Francigena

Le maratone sono solo per i corridori? Non è detto. In Piemonte è infatti in arrivo la prima maratona per camminatori42 chilometri lungo il percorso valsusino della Via Francigena. Un itinerario ricco di storia e tradizione che ha rappresentato, scrivono gli organizzatori della manifestazione, un processo di integrazione culturale che ha messo in relazione popoli diversi per valori e culture.

La Val Susa ha rappresentato uno dei punti fondamentali di questa via, sia grazie alla vicinanza con Torino che grazie ai valichi del Monginevro e del Moncenisio snodi fondamentali per l’economia e il commercio di un tempo.

Così, nel tempo, nacquero ospedali, locande, alberghi, luoghi di assistenza. Ma anche edifici culturali, principalmente di stampo religioso.

 

Oggi la Via Francigena conserva tutto il fascino della sua lunga storia ed è diventata motore di un’attività turistico escursionistica che va oltre il pellegrinaggio religioso e che raggiunge un vasto bacino di appassionati al mondo della montagna, della natura, della storia e, ovviamente, del cammino.

Sono queste le premesse che portano alla nascita della “Francigena Val di Susa Marathon” su iniziativa dell’Associazione Sportiva Dilettantistica e Socioculturale IRIDE. Un gruppo ormai da molti anni impegnato sul territorio regionale con progetti di assistenza alle fasce più deboli e a rischio della società.

 

Le iscrizioni alla prima maratona del cammino, che si terrà il 18 giugno 2018, sono aperte sia per singoli che per gruppi.

Per maggiori informazioni vi consigliamo di visitare il SITOWEB della manifestazione.

 







Elenco Commenti



Lascia il tuo Commento