Passi per ricordare

Sui sentieri dell'esodo in Italia

Con la primavera ritorna, domenica 19 marzo 2017, la quinta edizione di “Passi per ricordare”, camminata al Passo del Cornà, su uno dei tanti sentieri percorsi nella storia da migliaia di fuggitivi, come ben descritto in Ombre al confine di Paolo Veziano.

 

Bisogna quindi ripercorrere con le gambe, ma soprattutto con la mente, un cammino prima di tutto dentro se stessi per capire il ruolo che ciascuno di noi deve avere se vuole conservare memoria del passato per non inciampare nel presente. Un itinerario dentro l’Europa di ieri, dunque, ma soprattutto in quella di oggi.

 

Programma

Ore 8,30 Ritrovo e partenza da Villatella (frazione di Ventimiglia), sul versante italiano;
Ore 9,00 Ritrovo e partenza da Castellar, versante francese;
Ore 12,00 Incontro al Passo del Cornà: riflessioni.

 

Seguirà, alle 16,30 un incontro presso la sinagoga di Mentone, 106 Cours du Centenaire.

 

Organizza: l’ANPI di Ventimiglia, in collaborazione con il C.A.I. di Bordighera e di Ventimiglia, la Società Operaia di Mutuo Soccorso di Grimaldi, la Comunità Ebraica di Mentone e la Sezione provinciale UISP, con il patrocinio dei Comuni di Ventimiglia, Menton, Castellar, Vallecrosia e Saluzzo.

 

Si tratta di un’escursione di montagna pertanto sono richiesti: abbigliamento consono, acqua e generi di conforto.

 

In caso di cattivo tempo la manifestazione del mattino sarà annullata; rimarrà l’incontro pomeridiano alla sinagoga.







Elenco Commenti



Lascia il tuo Commento



 



Libro del Mese

L'alimentazione naturale per gli sportivi

L'alimentazione naturale per gli sportivi
Il benessere psicofisico inizia a tavola, dove assumiamo le sostanze necessarie al funzionamento del nostro corpo. Per l'amante dell'outdoor prendersi cura di sé stesso sign...